//
Stai leggendo ...
Approfondimenti, Mediazione Transculturale

Come trovare lavoro come mediatore linguistico e culturale

Interessante articolo di Guido Maria Mazzolini pubblicato oggi su Lavoro e Finanza

come-trovare-lavoro-come-mediatore-linguistico-e-culturale_a456bfaac9215bcccffcc3d214e49808
La figura professionale del mediatore linguistico e culturale si è sviluppata soltanto recentemente. Proprio in Europa, negli ultimi decenni, si è assistito ad un forte fenomeno di mescolanza culturale e di etnie che ha portato a percepire la necessità di una professione che potesse fornire un ponte efficace di mediazione tra culture differenti. Il mediatore, infatti, non è soltanto un esperto di lingua straniera, ma soprattutto un grande conoscitore degli usi e dei costumi di uno specifico paese.

Vediamo come trovare lavoro in questo interessante settore:

1) Per poter svolgere questa attività è fondamentale possedere una capacità spiccata di relazionarsi in maniera propositiva con le persone appartenenti ad altre culture. Il percorso formativo “standard” prevede il conseguimento di una laurea in mediazione culturale, oppure la frequentazione di corsi specifici tenuti da Enti pubblici o privati. Ovviamente il percorso universitario verrà maggiormente considerato all’interno di un curriculum, così come la pregressa esperienza lavorativa nel settore.

2) Gli ambiti nei quali è richiesta la presenza di un mediatore linguistico e culturale sono molti. La legge italiana però, a differenza di altri paesi europei, non prevede l’obbligo di questa figura professionale, parla solo di una “auspicabile presenza” per agevolare la comunicazione. L’assunzione di un mediatore linguistico è quindi a discrezioni degli Enti.
Quelli che potrebbero necessitare di questa figura professionale sono i seguenti:
– Ospedali e Asl, per accogliere e orientare gli stranieri e per fornire indicazioni al personale;
– Questure e tribunali, per aiutare l’immigrato ad ottenere permessi di soggiorno, ricongiungimenti familiari, e per muoversi più agevolmente nella burocrazia italiana;
– Scuole, per fare da tramite tra le famiglie degli alunni stranieri e l’insegnante.
Ricordiamo anche la collaborazione con Associazioni no profit, organizzazioni umanitarie, associazioni cattoliche o laiche.

3) Per trovare lavoro è indispensabile presentare un curriculum che indichi non solo il percorso di studio effettuato, ma anche eventuali esperienze e collaborazioni. All’inizio potrà succedere di ottenere collaborazioni perlopiù “gratuite” o con un minimo rimborso spese. Spesso infatti sono proprio le Associazioni “no profit” ad avere bisogno di un mediatore. Il consiglio, però, è quello di accettare ogni proposta, per fare così più esperienza possibile ed arricchire il nostro curriculum.

4) Sono molte le Associazioni e gli Enti che si occupano di seguire da vicino i problemi relativi all’immigrazione e agli scambi culturali. Ad esempio il Progetto Europeo sull’Immigrazione, che presenta importanti iniziative culturali e bandi di ricerca personale. Per maggiori informazioni possiamo vedere qui. In ambito “cattolico”, invece, la principale Associazione dove la figura di un mediatore linguistico e culturale potrebbe essere richiesta è la Caritas italiana. Un‘occhiata anche al sito del Ministero degli Esteri non guasta, per cercare possibili sbocchi lavorativi o eventuali concorsi.
Mediatore linguistico e culturale, una professione gratificante all’insegna della comprensione reciproca tra i popoli.

Informazioni su Italiena

Mediatrice transculturale di origine camerunese, vive a Roma dal 1992. Studi universitari in Sociologia, è anche consulente e formatrice su tematiche legate all'Intercultura.

Discussione

9 pensieri su “Come trovare lavoro come mediatore linguistico e culturale

  1. Molto interessante davvero!

    Pubblicato da Paola | 11 aprile 2013, 10:45
  2. dove posso trovare l’indirizzo dell’autore?

    Pubblicato da Fabrizio | 14 aprile 2013, 11:40
  3. …io ho doppia cittadinanza. per diventare mediatore culturale a chi mi devo rivolgere e quale e il percorso. il mio cv lo posso mandare solo in privato previa mail. premetto che sono diplomata e parlo 2 lingue nello stesso tempo e conosco altre tre lingue! aspetto una risposta da chiunque mi vuol aiutare in messaggio privato. grazie!

    Pubblicato da iuliana mocanita | 7 agosto 2013, 00:19
  4. so parlare l’italiano molto buenos l’america e anche il bangladese perciò contatatemi al più presto ok😉

    Pubblicato da noris | 3 ottobre 2013, 11:26
  5. Sono una laureata in Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università Statale di Milano. Sono laureata in lingua spagnola e francese ma parlo correttamente anche la lingua inglese. Ho vissuto sette mesi in Francia presso una famiglia anglo-francese, quindi ho un’ottima conoscenza di queste due lingue. Ho svolto uno stage come mediatore linguistico e culturale presso un istituto tecnico commerciale.
    Cerco lavoro come mediatore linguistico.
    Grazie

    Pubblicato da Anonimo | 1 dicembre 2013, 14:39
  6. Cerco lavoro come mediatore culturale,Ho la diploma in mediazione linguistica
    Parlo Quattro lingue Arabo come madre lingua,Inglese,Italiano,Francese
    Sono disponibile per un colloquio

    Pubblicato da Vivian | 25 maggio 2016, 16:08
  7. Sono lia.mi piacerebe lavorare come mediatore di lingue.parlo russo tedesco italiano e gorgiano.sono brava parlare con le persone.sono anche laureata di lingue…grazie..

    Pubblicato da lia | 25 agosto 2016, 00:37

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L’archivio di questo blog

Italiena su Twitter

Inserisci la tua e-mail per ricevere gratuitamente gli aggiornamenti su ItAliena

Segui assieme ad altri 936 follower

Visita ItAliena su facebook

Sei il lettore numero:

  • 207,392 da Aprile 2012