//
Stai leggendo ...
Mediazione Transculturale, Migrazioni

Roma. Da Gennaio i mediatori culturali in pronto soccorso

Si selezionano 3 mediatori culturali e 2 operatori sanitari. Le persone interessate devono presentare la propria candidatura entro il 29 Novembre 2012.
Consulta l’Avviso di selezione: Artemide: candidature mediatori culturali e operatori sanitari

I mediatori culturali ricopriranno un ruolo particolare e cioè di promotori della salute, saranno impegnati per 60 ore a settimana in due consultori familiari e per 40 ore presso il punto di accoglienza del pronto soccorso dell’ospedale Sandro Pertini. Qui, oltre all’opera di mediazione linguistico-culturale, sarà attivo un servizio di orientamento per l’utenza.

Il progetto dal nome Artemide ha l’obiettivo di facilitare l’accesso alla sanità romana per i cittadini stranieri assistendoli soprattutto nella comprensione linguistica e nell’orientamento ai servizi socio-sanitari; prevede l’apertura, dal Mese di Gennaio 2013, di un servizio di Mediazione Culturale nel pronto soccorso dell’ospedale romano “Sandro Pertini”, sono previsti anche degli sportelli di mediazione culturale nei consultori familiari di via di Pietralata 497 e di via delle Canapiglie 88, a Torre Maura.

L’iniziativa ricade sul territorio della ASL Roma B e si svilupperà in un’area – quella dei Municipi V, VII, VIII e X – con altissima presenza di cittadini extracomunitari (circa 80mila sui 297mila dell’intera città metropolitana).
Sono previste delle guide multilingue di educazione sanitaria, una “Guida Salute” di orientamento ai servizi socio-sanitari, e alcuni corsi di formazione rivolti a mediatori culturali e operatori socio-sanitari per «alimentare il dialogo interculturale» e «migliorare l’efficacia della cura».

L’iniziativa sarà presentata Lunedì 26 novembre 2012, dalle ore 10,30, presso l’aula magna dell’ospedale “Sandro Pertini” in via dei Monti Tiburtini 385 – Roma.
Leggi il programma della Giornata di presentazione dell'iniziativa
Il progetto (a valere sui fondi FEI) sarà realizzato dalla Fondazione IntegrA/Azione.

Annunci

Informazioni su Italiena

Mediatrice transculturale di origine camerunese, vive a Roma dal 1992. Studi universitari in Sociologia, è anche consulente e formatrice su tematiche legate all'Intercultura.

Discussione

Un pensiero su “Roma. Da Gennaio i mediatori culturali in pronto soccorso

  1. That is the precise blog for anybody who desires to find out about this topic. You realize a lot its nearly arduous to argue with you (not that I really would want…HaHa). You undoubtedly put a brand new spin on a subject thats been written about for years. Nice stuff, just great!

    Pubblicato da Amedar Consulting | 25 novembre 2012, 02:09

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

L’archivio di questo blog

Italiena su Twitter

Inserisci la tua e-mail per ricevere gratuitamente gli aggiornamenti su ItAliena

Segui assieme ad altri 934 follower

Sei il lettore numero:

  • 215,797 da Aprile 2012